Camosci & altri animali

Si vedono subito, già salendo in funivia: sono i camosci. Veri padroni di casa, al punto di dare il nome al paese: Chamois, che in francese significa appunto, “camoscio”. Pascolano indisturbati, vicino ai piloni della funivia, tra le rocce, ai margini del bosco o all’ombra degli alberi. Di primo mattino o all’imbrunire, si radunano in branchi da decine di esemplari, spesso con i piccoli al seguito e non è difficile trovarseli quasi davanti a casa e per vederli non è necessario il binocolo. Ma oltre ai camosci, a popolare boschi e montagne ci sono anche i caprioli, le volpi, le marmotte, gli stambecchi, mentre in cielo si possono avvistare il gipeto, il fagiano di monte e, con un po’ di fortuna, anche l’aquila reale.

PHOTO GALLERY
Camosci & altri animali